CASA BIOEDILE S.C.R.L.
Via Roma, 38
42100 Reggio Emilia (RE)
Tel./FAX 0522 391752
info@casabioedile.it
P.Iva IT 02547080354
Biocompatibilità
Costruire in case in bioedilizia significa limitare il consumo di risorse non rinnovabili, e, utilizzando materiali non nocivi ed ecologici, ridurre al minimo l’impatto sulla salute e sull’ambiente.

Case in bioedilizia ed opinione pubblica

Per l’opinione pubblica, l’aspetto salutistico ha fatto da catalizzatore nello sviluppo e diffusione dell’idea di case in bioedilizia in quanto gli aspetti relativi alla tutela ambientale e del risparmio energetico erano da tempo sentiti in altri ambiti distinti.

Negli ultimi anni, infatti, nell’abitare (come nel settore alimentare ed in quello farmaceutico) sono emersi molti degli effetti negativi legati all’uso spesso incauto e spropositato dei prodotti dell’industria chimica.

Ciò ha destato molte preoccupazioni e conseguentemente si è avuta una forte crescita della sensibilità per l’impiego di materiali non nocivi ed ecologici nell’edilizia (un processo analogo ha investito numerosi altri campi permettendo portando quindi alla nascita di una cultura generale del Biologico).


Case in bioedilizia ed il processo di ri-analisi

Una volta innescatosi, il processo di ri-analisi del modo attuale di concepire l’edilizia, ha fatto riemergere anche le problematiche di impatto ambientale e di consumo energetico relative all’edilizia.


Il settore dell’edilizia il maggior responsabile del consumo energetico

Il settore dell’edilizia è infatti, nella sua globalità, il maggior responsabile del consumo energetico (in Europa circa il 45% dell’energia prodotta viene utilizzata da questo settore).

La produzione di materiali per l’edilizia, inoltre, consuma anche moltissime materie prime (in Europa circa il 50% delle risorse sottratte alla natura viene destinato all’edilizia) e conseguentemente genera anche tantissimi rifiuti.
Alcuni dei nostri progetti...
Casa Castagno
Casa Moderna
Casa Comoda
Casa Modena
Casa Cedro